• 02-SEP-2018

XIGUAFR Uomo Basse Basse XIGUAFR blu qgrqt

BLANCPAIN GT SERIES SPRINT HUNGARORING - LAMBORGHINI #63
Una condotta perfetta ha consentito all’equipaggio formato da Mirko Bortolotti e Christian Engelhart di conquistare, con la Lamborghini Huracán GT3 numero 63, il secondo successo nella Blancpain GT Series Sprint Cup 2018. Il binomio del GRT Grasser Racing Team si è imposto nella prima delle due gare del quarto appuntamento stagionale, che si è disputato sul circuito dell’Hungaroring.
 
Dopo essere andati a segno nel round d’apertura di Zolder, lo scorso aprile, i due Factory Driver di  Lamborghini Squadra Corse hanno concesso il bis in terra magiara. Una
Una condotta perfetta ha consentito all’equipaggio formato da Mirko Bortolotti e Christian Engelhart di conquistare, con la Lamborghini Huracán GT3 numero 63, il secondo successo nella Blancpain GT Series Sprint Cup 2018. Il binomio del GRT Grasser Racing Team si è imposto nella prima delle due gare del quarto appuntamento stagionale, che si è disputato sul circuito dell’Hungaroring.
 
Dopo essere andati a segno nel round d’apertura di Zolder, lo scorso aprile, i due Factory Driver di  Lamborghini Squadra Corse hanno concesso il bis in terra magiara. Una vittoria che è maturata fin dal via, con la pista pista umida tendente ad asciugarsi. È stato allora che Engelhart, scattato dalla terza fila dopo avere fatto segnare il quinto miglior tempo nella prima sessione di qualifica, si è reso autore di una partenza straordinaria che gli ha permesso di presentarsi al comando alla prima curva, amministrando poi il proprio vantaggio fino al momento dei pit-stop. Subito dopo le soste, a fare egregiamente la sua parte è stato quindi Bortolotti, sempre impeccabile e al traguardo ancora davanti a tutti.
XIGUAFR Basse XIGUAFR Uomo Basse blu  
Nello stesso weekend, in occasione del quinto dei sette appuntamenti dell’International GT Open che si è svolto sul tracciato inglese di Silverstone, Jeroen Mul e Giovanni Venturini hanno centrato in entrambe le gare il secondo posto assoluto con la Lamborghini Huracán GT3 numero 63 della Imperiale Racing. In Gara 2, quella che si è disputata domenica, il binomio italo-olandese ha messo a segno anche il successo tra i PRO, riducendo a 14 punti il distacco dai leader in classifica. Terzo posto assoluto nella stessa circostanza per l’inedito equipaggio della Ombra Racing formato da Damiano Fioravanti e Alex Frassineti, secondi sempre nella classe PRO con un’altra vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese. Da segnalare anche la doppia vittoria tra gli AM di Giulio Borlenghi e Andrej Lewandowski (quest’ultimo già protagonista nel Lamborghini Super Trofeo Europa), con la Huracán schierata dal Vincenzo Sospiri Racing.